Autogrill cresce dopo l’annuncio della scissione

Autogrill cresce in borsa dopo l'annuncio della società di procedere alla separazione dei due rami d'azienda: Food&Beverage e Travel retail&Duty free.

7 febbraio 2013 10:590 commenti

autogrill_logoLa fortuna olandese di Autogrill sembra aver convinto l’azienda che anche una ristrutturazione del business e un riassetto interno, possono essere proficui per le quotazioni del titolo. La compagnia, perciò, decisa a galleggiare al di sopra della volatilità di Piazza Affari, procederà alla creazione di due spin off.

► Le borse chiudono la settimana “contrastate”

L’idea è quella di separare i due maggiori settori di attività, quello Food&Beverage, molto celebre anche tra i consumatori, e quello Travel Retail & Duty Free. Una notiziona, stando alla reazione degli investitori che si sono trovati per le mani un titolo in crescita.

Le azioni Autogrill sono state scambiate al prezzo di 9,40 euro l’una nella mattinata di ieri ed hanno fatto registrare un incremento percentuale del valore pari al +4,48 per cento. A dare la notizia della possibile scissione ci ha pensato l’azienda stessa che ha rinforzato l’annuncio, parlando anche di studi di fattibilità sulla separazione dei due rami d’azienda e sulla riorganizzazione societaria in generale.

Gli analisti hanno dato credito e sono rimasti molto soddisfatti dalla proposta ed hanno premiato il titolo con investimenti oculati. Secondo Mediobanca che da tempo tiene d’occhio Autogrill, questa operazione di scissione potrebbe far emergere un valore poco conosciuto del titolo. Nel frattempo le attività dell’azienda non si fermano e continua la conquista di scali strategici in Europa.

Abbiamo parlato di: , ,