Come si fa una raccomandata con ricevuta di ritorno

4 luglio 2013 09:410 commenti

investitori qualificatiAl fine di essere più sicuri della ricezione di una lettera o un pacco esso va spedito con raccomandata con ricevuta di ritorno, in maniera tale che la conferma della ricezione del pacco, arrivi direttamente al mittente. Essa va fatta in qualsiasi ufficio postale seguendo alcuni step fondamentali.

Come fare una raccomandata con ricevuta di ritorno

1

Scrivi l’indirizzo del destinatario sulla tua lettera o sul tuo pacco come faresti normalmente, in alto a sinistra scrivi anche il tuo recapito.
Puoi farti dare, quando vai in posta, già dei moduli di raccomandate, così li puoi compilare direttamente a casa o in ufficio senza perdere tempo nell’ufficio postale.

2

Prendi il modulo della raccomandata e scrivi sul lato blu, i dati del destinatario e i tuoi dati o comunque quelli del mittente (puoi scriverli con un macchina da scrivere, pc, o con penna blu o nera basta che sia in stampatello).
Compila anche i servizi accessori, in questo caso, dato che farai anche la ricevuta di ritorno, metti la crocetta su A.R..

3

Compila anche il modulo della ricevuta di ritorno inserendo da un lato il nome del mittente, dall’altro i dati del destinatario.
Il costo della raccomandata dipende innanzitutto dal peso della lettera o del pacco, ma anche dai servizi accessori, quindi questa ti costerà un pò di più di quella semplice.
Al momento in cui farai la raccomandata ti verrà lasciata solo la ricevuta della raccomandata semplice, la ricevuta la riceverai dopo qualche giorno nella tua cassetta di posta.

 

Abbiamo parlato di: