Come funziona un prestito cambializzato

7 novembre 2016 12:020 commentiVisualizzazioni: 522

prestito-1Un prestito cambializzato è una particolare forma di finanziamento, che si estingue mediante cambiali a scadenza mensile; questo tipo di prestiti può essere utilizzato per un finanziamento che si contrae con una baca, o anche con un privato. Molto spesso sono i cattivi pagatori che si rivolgono al prestito cambializzato, in quanto non necessitano di una verifica della situazione creditizia del debitore.

Prestiti rapidi
I prestiti cambializzati veloci sono quelli che si possono ottenere  in meno di 48 ore. Molto spesso le finanziarie permettono ai loro clienti di richiedere un prestito cambializzato anche online, tramite dei moduli molto semplici da compilare. I soldi richiesti saranno consegnati tramite assegno circolare, o tramite bonifico. Il pagamento deve avvenire tramite cambiali a scadenza mensile, che necessitano di essere saldate nella data su di esse indicata. In caso contrario l’istituto di credito può istantaneamente protestare il debitore, e richiedere il pagamento della cambiale, pena la messa all’asta dei suoi beni o la presa di possesso del suo conto corrente.

Garanzie
Anche se i prestiti cambializzati sono facili da ottenere, persino da parte di persone iscritte nel registro dei cattivi pagatori, le banche richiedono sempre delle garanzie prima di erogare dei fondi. Il migliore metodo per ottenere un finanziamento consiste nell’avere un reddito dimostrabile, di qualsiasi tipo. Una pensione o una busta paga da lavoro a tempo indeterminato sono in genere le migliori garanzie, ma si ottiene un finanziamento anche con una rendita finanziaria, o con un reddito da lavoro autonomo. Nel caso in cui non si possieda un entrata mensile, si possono fornire delle garanzie; si può ad esempio accender un’ipoteca sulla casa, o si può firmare il contratto insieme con un garante, che si impegna a saldare le rate mancanti. LE diverse tipologie di garantire però spesso portano a condizioni diverse per il prestito: meno le garanzie sono sicure e maggiori saranno gli interessi annui da pagare.

Un prestito online
Per molte persone poter richiedere un prestito online è veramente comodo e pratico. Le finanziarie che permettono di inviare le richieste tramite dei moduli presenti sul loro sito spesso permettono questa azione in qualsiasi giorno della settimana, a qualsiasi ora; quindi, anche chi lavora durante tutta la giornata, non dovrà chiedere un permesso per recarsi presso la finanziaria, perché potrà farlo anche la sera, al rientro a casa. Inoltre i documenti necessari si possono tuti inviare per via telematica, dopo averli fotografati o scannerizzati.

Abbiamo parlato di: