Avvocato – Richiesta revoca mandato

10 aprile 2013 15:550 commenti

foto-new york-corte supremaChe cosa è la revoca del mandato all’avvocato

La revoca del mandato all’avvocato è il documento cartaceo con cui un cliente che non sia più soddisfatto o che non condivida più l’operato del proprio avvocato può  revocare il mandato che gli ha conferito in precedenza tramite la sottoscrizione di un preventivo – contratto.

Quando presentare la revoca del mandato all’avvocato

La revoca del mandato all’avvocato può essere presentata o inviata dal cliente al proprio avvocato in qualsiasi momento, trattandosi di un rapporto di tipo fiduciario, ai sensi di quanto prescritto dalla Legge n. 27/2012, di conversione del c.d. “Decreto sulle Liberalizzazioni”, che ha reso obbligatorio il rilascio di un preventivocontratto tra avvocato e cliente in caso di conferimento di incarico professionale.

> Preventivo contratto avvocato – cliente

Come inviare la revoca del mandato all’avvocato

La revoca del mandato all’avvocato deve essere in genere  inviata dal cliente al proprio avvocato via posta tramite raccomandata A.R., in modo da poterne conservare opportuna ricevuta in caso di contestazione.

Da questo post potrete scaricare un modello fac simile per compilare una revoca del mandato all’avvocato.

Scarica il modulo