Contratto di affitto – Verbale riconsegna immobile in locazione

21 marzo 2013 17:330 commenti

casaChe cos’è il verbale di riconsegna immobile in locazione

Quando si conclude un contratto di locazione relativo ad un immobile il conduttore e il locatario sono tenuti a firmare entrambi  un verbale di riconsegna dell’immobile oggetto della locazione. Si tratta di un documento che riassume in generale lo stato dell’immobile e delle sue utenze alla fine della locazione stessa.

A cosa serve il verbale di riconsegna immobile in locazione

Il verbale di riconsegna immobile in locazione ha la funzione di constatare che l’immobile si trova in buono stato di constatazione  e per cui la caparra può essere restituita al conduttore o che, al contrario, sono stati riscontrati dei danni e dunque la caparra versata a garanzia degli stessi viene trattenuta tutta o in parte dal locatario.

Il verbale di riconsegna immobile riporta inoltre delle informazioni relative alle utenze (di cui in genere vengono segnate le letture), alle spese accessorie che sono state pagate e al numero delle chiavi che vengono restituite.

In genere una copia del verbale viene conservata sia dal conduttore che dal locatario.

Scarica il modulo