Amministrazione pubblica

Comprende tutte le unità istituzionali che producono servizi che non possono essere destinati alla vendita per la collettività.

6 Marzo 2013 00:200 commentiVisualizzazioni: 26

soldi L’amministrazione pubblica comprende tutte le unità istituzionali le quali, a titolo di funzione principale, producono servizi che non possono essere destinati alla vendita per la collettività. Si tratta in altri termini di unità istituzionali che operano una redistribuzione del reddito e della ricchezza del Paese, e le cui risorse principali sono costituite da versamenti obbligatori.

Versamenti che sono effettuati direttamente o indirettamente per mano di unità appartenenti ad altri settori. Parliamo dunque di quello che è il settore di contabilità nazionale preso a riferimento in ambito europeo per la definizione dei parametri di finanza pubblica (vedi Procedura di controllo dei disavanzi eccessivi). Si suddivide in tre principali sottosettori:

Amministrazione centrale;

– Amministrazioni locali;

– Enti di previdenza.