Base

La base è la differenza che intercorre tra il prezzo di un titolo a pronti e il prezzo del future sullo stesso titolo.

10 Febbraio 2013 10:370 commentiVisualizzazioni: 420

 All’interno del mercato dei futures, si definisce con il termine “basis” la differenza che intercorre tra il prezzo di un titolo a pronti e il prezzo del future sullo stesso titolo. Con l’avvicinarsi alla deadline del contratto future si ridurrà progressivamente, fino ad annullarsi completamente nel momento della scadenza. Nel mercato dei tassi d’interesse, la base si configura come il numero dei giorni utilizzato per il calcolo dell’interesse (solitamente 360 o 365), mentre per i titoli a reddito fisso la base rappresenta il rendimento a scadenza di un’obbligazione. Per la legge fiscale USA è il prezzo di acquisto di un investimento con aggiunta delle commissioni e successivamente impiegato per calcolare le tasse nel Capital Gain.

Base monetaria

La base monetaria altro non è che l’elemento di base dell’offerta di moneta di un sistema economico, ed è composta dalla valuta nazionale in circolazione e dalle riserve possedute presso la Banca centrale.

Base imponibile

La base imponibile è, invece, il valore di un investimento che deve essere preso in considerazione ai fini della definizione dell’imposizione fiscale. Generalmente viene tenuto in considerazione, alla stregua della base di riferimento, il costo di acquisto del bene, al netto del totale delle quote di ammortamento accantonate.