Home Bonifici esteri (BOE)

    Bonifici esteri (BOE)

     Quando si parla di bonifici esteri (BOE) si parla di una procedura interbancaria, controllata dalla SIA per conto della Banca d’Italia.

    Tale procedura interbancaria è inerente alle operazioni di bonifico da e verso l’estero; la procedura dei BOE implica lo scambio delle informazioni e dei fondi che intercorre fra due banche italiane nel ruolo, rispettivamente, di corrispondente della banca estera e di banca che possiede il conto del cliente italiano.

    Regolamento dei flussi scambiati

    Il regolamento dei flussi scambiati è stato disciplinato su base netta attraverso il sottosistema Ingrosso fino al 20 giugno 1997.

    Dal 23 giugno 1997

    A partire dal 23 giugno 1997 le operazioni sono perfezionate attraverso il sistema BI-REL direttamente sui conti di gestione.

    Il sistema TARGET

    Lo stesso canale viene utilizzato, a partire dal primo gennaio 1999, per il trasferimento di fondi in nome e per conto della clientela nel sistema TARGET, avendo in contropartita una banca di un paese della UE.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui