Home Costo opportunità

    Costo opportunità

     Il costo opportunità, in materia economica, si configura come il costo proveniente dal mancato sfruttamento di una opportunità concessa al soggetto economico. In termini di quantitù, il costo opportunità è il valore della migliore alternativa tralasciata. In altri termini, il costo opportunità si configura come il sacrificio che un operatore economico deve compiere al fine di orientarsi per una scelta di natura economica.

    L’alternativa alla quale si deve rinunciare quando si effettua una scelta economica è detta costo opportunità (opportunity cost). Volendo fare un esempio, nel momento in cui una persona inizia a lavorare, rinuncia ad una parte del proprio tempo libero in modo tale da ottenere un reddito economico. In questo caso il tempo libero rappresenta il costo opportunità della scelta.

    Per decidere come investire le proprie risorse in senso lato, l’operatore economico spesso analizza i costi e i ricavi che comportano variazioni monetarie. Ma le conseguenze di una scelta non si limitano a decisioni che contemplano solo costi e ricavi destinati a essere registrati nella contabilità personale o aziendale, ma riguardano anche l’impiego di altre risorse, ad esempio il tempo.

    I costi-opportunità vengono utilizzati al fine di valutare gli aspetti di scelte che non comportano necessariamente uno sborso monetario da parte di qualcuno, ma possono essere utili per scegliere tra diverse strategie alternative in campo economico e più in generale in ogni settore del comportamento umano.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui