Dividendo

Parte di utile la quale viene consegnata/distribuita da una società ai suoi azionisti.

12 Marzo 2013 18:120 commentiVisualizzazioni: 16

iva su gestione individuale portafogli

Per “dividendo” si intende quella parte di utile la quale viene consegnata (o meglio, distribuita) da una società ai suoi azionisti. Si configura, di concerto con la possibilità di vendita dell’azione sul mercato azionario, come una delle motivazioni fondamentali che stimola l’investitore all’acquisizione dell’azione medesima.

La decisione di consegnare/distribuire il dividendo è certificata dall’assemblea ordinaria. Tuttavia si tratta di una tipica decisione degli amministratori, i quali dopo aver definito il bilancio contemplano l’emissione in tempi, modi e quantità, tenendo in considerazione le esigenze d’investimento dell’impresa.

Come già detto pocanzi, non viene effettuata una distribuzione sull’intero utile, bensì su una sola parte di esso dal momento che una percentuale va conservata per legge come “riserva legale” ed un’altra variabile, a riserva straordinaria per i reinvestimenti o finalità aziendali sopra accennati.

Il dividendo può essere consegnato in una soluzione unica annuale o in due soluzioni semestrali, ma al momento la forma più diffusa è quella annuale.