Domanda e offerta

Il modello di domanda ed offerta è uno dei principali alla base dell'andamento dei mercati. Vediamo di cosa si tratta, le sue caratteristiche principali e come agisce.

12 novembre 2012 17:390 commentiVisualizzazioni: 82

Il modello matematico della domanda e dell’offerta è lo strumento in base al quale si determina il prezzo di un bene all’interno del proprio mercato di riferimento.

Domanda: definizione e caratteristiche

Per domanda, in ambito economico, si intende la quantità di un determinato bene o servizio richiesta dai consumatori ad un prezzo determinato precedentemente. Nella sua definizione concorrono variabili come il prezzo del bene e del servizio, il prezzo dei beni simili e affini, il reddito del consumatore e i suoi bisogni e il costo del denaro.

Le tre caratteristiche principali della domanda sono: concentrazione; elasticità (variabilità della domanda in relazione ad una variabile) e differenziazione.

Offerta: definizione e caratteristiche

Per offerta si intende la quantità di un certo bene o servizio che si trova sul mercato ad certo prezzo in uno specifico segmento di tempo. L’offerta di un bene è influenzata dai diversi fattori:

Costi di produzione (materie prime, costo della manodopera etc).

Tecnologia, che aumenta l’investimento iniziale e quindi il prezzo del bene o servizio, destinato, però, a ridursi sul lungo periodo.

Prezzi

Politiche governative

La legge economica che sottostà alla relazione tra la domanda e l’offerta è molto semplice: minore è il costo di un determinato bene o servizio, maggiore sarà la sua domanda; al contrario, se il prezzo di un bene o servizio è alto, la sua domanda tende a decrescere (la relazione tra quantità e prezzo è inversa).

 

 

 

Abbiamo parlato di: ,