Premio per il rischio

Nozione di Premio per il rischio in economia e in finanza.

31 Gennaio 2013 17:110 commentiVisualizzazioni: 504

rischio e rendimento attesoIn economia, il Premio per il rischio si configura come la distinzione tra il valore atteso di una lotteria (variabile casuale) rischiosa e l’ammontare certo (detto certo equivalente) che un individuo sarebbe disposto ad accettare al posto della lotteria rischiosa.

Nell’ambito della finanza vi è una nozione ulteriore per quanto riguarda il premio per il rischio.

In questa cornice, vediamo che il premio per il rischio può a tutti gli effetti configurarsi come la distinzione tra rendimento atteso di una data attività finanziaria e il tasso d’interesse che manca di rischio.

Titoli di debito

Nel caso di titoli di debito, il Premio di rischio deve essere calcolato in funzione della rischiosità di insolvenza del credito da parte della società che emette di volta in volta un titolo obbligazionario, ed è stato nominato con il nome di credit spread.

In particolar modo, il premio per il rischio (il rendimento) si eleva all’aumentare della probabilità di insolvenza.

Titoli azionari

Nel caso di titoli azionari, è dato semplicemente dalla distinzione tra il rendimento di un titolo, o un portafoglio di titoli, e il tasso d’interesse privo di rischio. La letteratura teorica dell’economia finanziaria utilizza il termine equity premium con riferimento al premio per il rischio dei titoli azionari.