Società di Intermediazione Mobiliare (SIM)

31 marzo 2013 13:060 commentiVisualizzazioni: 47

caseLe Società di Intermediazione Mobiliare (SIM) altro non sono che società per azioni le quali svolgono l’attività di intermediazione mobiliare. A differenza degli istituti bancari, tali società non svolgono intermediazione di natura creditizia.

Attività svolte dalle SIM

Le SIM si caratterizzano per lo svolgimento di un’ampia serie di attività che, dal 2007, include anche l’attività di consulenza. Le SIM possono fornire uno o più fra i servizi di investimento dettagliati di seguito. Quando la SIM opera nella sua completezza si chiama polifunzionale.

Negoziazione

– per conto terzi (brokerage): acquisto e vendita di strumenti finanziari nei mercati regolamentati.

– per conto proprio (dealing).

Collocamento

Tale attività consiste nell’organizzazione di collocamento presso gli investitori di titoli con (underwriting) o senza (selling) garanzie, mediante la cura della pubblicità, della raccolta delle sottoscrizioni e di ogni altro adempimento convenuto.

Consulenza

La consulenza in termini di investimenti è costituita dall’attività di fornitura di indicazioni personalizzate di investimento in strumenti finanziari, che debbano tenere in conto le conoscenze e l’esperienza del cliente, la sua situazione finanziaria ed i suoi obiettivi di investimento, con particolare attenzione all’orizzonte temporale e alla propensione al rischio.