La decisione di Facebook di acquistare Whats App ha generato un sacco di critiche e anche una certa quantità di apprezzamento. Se visto nel contesto del piano strategico in corso di facebook, questa recente acquisizione potrebbe meritare sia critica sia lode in egual misura.

La maggior parte delle critiche che Facebook sta ricevendo sono relative al prezzo esorbitante della transazione: un valore di almeno 16 miliardi di dollari. Aggiungendo il valore di 3 miliardi di dollari per i fondatori e i dipendenti di Whats App si arriva a un affare da 19 miliardi di dollari. Una somma enorme di denaro, la pià alta che Facebook abbia mai pagato per un’azienda.

 

Facebook si allarga e acquista WhatsApp

 

Perché Facebook pensa che Whats App valga così tanto? Whats App ha a malapena un modello di ricavi. La chiave si trova in uno sguardo più in profondità che riguarda il costante cambiamento strategico del social network. Il punto più importante è che la trasformazione di Facebook in una società prevalentemente mobile sembra stia finalmente dando i suoi frutti. Lo sviluppo e la pubblicità sui dispositivi mobili sono l’investimento a cui guarda facebook.

Non solo Whats App. Dopo l’accordo con Instragram, il social network lo scorso anno ha fatto un’offerta per acquistare il popolare photo sharing app Snapchat per quella che allora era considerata una somma astronomica 3 miliardi di dollari.

Anche se respinto, l’accordo ha evidenziato la fame di Facebook per le acquisizioni di messaggistica. L’acquisizione di Whats App, quindi, ha senso per Facebook. Da quando Facebook ha deciso di concentrarsi sulla telefonia mobile, l’applicazione di messaggistica è stata la minaccia più vicina alla egemonia di Facebook sulla comunicazione sociale.

Vediamola in questo modo: Facebook nel mese di gennaio ha affermato di avere 945 milioni gli utenti che hanno avuto accesso alle sue varie applicazioni sui loro telefoni. Whats App vanta 450 milioni di utenti ed è riferito con circa un milione di nuovi utenti ogni giorno.

L’applicazione di messaggistica offre anche caratteristiche molto simili: chat di gruppo, condivisione di foto, aggiornamenti di stato, link condivisi e file audio. Ancora più importante, dato che il logoramento dell’utente di Facebook è guidato principalmente da preoccupazioni relative alla privacy, i messaggi di Whats App sono privati tra il mittente e il destinatario.

Facebook ha visto  il numero dei suoi utenti giornalieri in calo per la prima volta. Quindi, ha senso acquistare Whats App

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui