Abbonamento Sky – Recesso contratto per aumento canone superiore al 10%

15 Maggio 2013 10:020 commentiVisualizzazioni: 1404

Sky Che cos’ è il recesso dal contratto di abbonamento Sky per aumento del canone superiore al 10%

Il recesso dal contratto di abbonamento Sky per aumento del canone superiore al 10% è il documento cartaceo che qualsiasi cliente Sky può utilizzare per richiedere, senza il pagamento di alcuna penalità e con effetto immediato, il recesso dal contratto di abbonamento al servizio Sky sottoscritto in precedenza, qualora il rinnovo preveda un aumento del canone pattuito superiore al 10%, ai sensi della Legge 2 aprile 2007 n. 40.

Quando inviare il recesso dal contratto di abbonamento Sky per aumento del canone superiore al 10%

Il recesso dal contratto di abbonamento Sky per aumento del canone superiore al 10% deve essere inviato a Sky entro e non oltre, appunto, 30 (trenta) giorni lavorativi dal ricevimento della comunicazione, da parte dell’ azienda, relativa all’ aumento del futuro del canone del servizio o singolo prodotto.

Come inviare il recesso dal contratto di abbonamento Sky per aumento del canone superiore al 10%

Il recesso dal contratto di abbonamento Sky per aumento del canone superiore al 10% deve essere in genere inviato via posta tramite Raccomandata A.R., ma può essere anticipato – nelle 48 ore precedenti – via fax al numero fornito dal gestore.

Da questo post potrete scaricare un modello fac simile per redigere un  recesso dal contratto di abbonamento Sky per aumento del canone superiore al 10%.

Scarica il modulo