Affitto – Lettera di messa in mora contro inquilino moroso – B

29 maggio 2013 11:590 commentiVisualizzazioni: 11517

casaChe cos’ è la lettera di messa in mora contro inquilino moroso – B

La lettera di messa in mora contro inquilino moroso è il documento cartaceo con cui un locatario, proprietario di un immobile dato in affitto, può  invitare e diffidare formalmente il proprio inquilino al pagamento delle mensilità arretrate del canone di locazione, notificandogli al tempo stesso che, in mancanza del saldo dovuto, sarà costretto ad avviare la procedura legale di sfratto per morosità, con aggravio delle spese legali a suo carico.

Dal punto di vista strettamente giuridico e formale la lettera di messa in mora contro inquilino moroso è un atto di costituzione in mora (ai sensi di quanto previsto dall’art. 1219 del Codice Civile).

Crediti – Atto di messa in mora – D

Quando inviare una lettera di messa in mora contro inquilino moroso

La lettera di messa in mora contro inquilino moroso deve essere di norma inviata dal locatario al conduttore entro i termini di prescrizione del credito stesso, che per le locazioni è fissato in genere allo scadere dei 5 anni.

Come inviare una lettera di messa in mora contro inquilino moroso

La lettera di messa in mora contro inquilino moroso deve essere di norma inviata al conduttore moroso via posta, tramite Raccomandata A. R., in modo da poter disporre dell’ attestazione della data del sollecito di pagamento. 

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere una lettera di messa in mora contro inquilino moroso – B.

Scarica il modulo