Assicurazione INAIL per casalinghe – Richiesta erogazione rendita

12 Luglio 2013 10:000 commentiVisualizzazioni: 415

inail_logo_uffChe cosa è la Richiesta di erogazione della rendita dell’ Assicurazione INAIL contro gli infortuni domestici

La Richiesta di erogazione rendita dell’ Assicurazione INAIL contro gli infortuni domestici – cioè della polizza assicurativa INAIL obbligatoria per tutte le casalinghe e per coloro che comunque svolgono le stesse mansioni – è la domanda che si può inoltrare per richiedere all’ Istituto Nazionale per l’ Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro il versamento del rendita assicurativa maturata in caso di infortunio domestico. 

A quanto ammonta la rendita vitaliazia dell’ Assicurazione INAIL contro gli infortuni domestici

Secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia di Assicurazione INAIL contro gli infortuni domestici, rappresentata in particolare dalla legge n. 493 / 1999, e dalle sue successive modifiche, apportate dalla legge 296 / 2006, comma 1257, in caso di infortunio domestico l’ INAIL concede all’ assicurato una rendita vitalizia mensile che da un minimo di 166,79 € al mese, in caso sia riscontrata una invalidità permanente pari al 27%, ad un massimo di 1.158,33 € al mese nel caso  sia riscontrata una invalidità al 100% o in caso di decesso.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per compilare o redigere una Richiesta di erogazione rendita dell’ Assicurazione INAIL contro gli infortuni domestici.

Scarica il modulo