Catasto – Autocertificazione titolarità di diritto reale su immobili – Agenzia delle Entrate

11 dicembre 2013 08:240 commentiVisualizzazioni: 1313

casaChe cos’è l’Autocertificazione di titolarità di diritto reale su immobili da presentare al Catasto – Agenzia delle Entrate

L’Autocertificazione di titolarità di diritto reale su immobili da presentare al Catasto – Agenzia delle Entrate – è il modello ufficiale che tutti i contribuenti possono utilizzare per autocertificare all’Agenzia delle Entrate la proprietà o la titolarità di diritto reale di godimento di immobili. 

Il contenuto dell’Autocertificazione di titolarità di diritto reale su immobili da presentare al Catasto – Agenzia delle Entrate

Con questo modulo infatti i contribuenti possono dichiarare all’Agenzia delle Entrate di essere:

  • proprietari o titolari di altro diritto di reale di godimento degli immobili indicati
  • proprietario in quanto coniuge in regime di comunione legale dei beni
  • rappresentante legale o rappresentante organico del contribuente
  • soggetto titolare di diritto reale

in merito agli immobili indicati.

Come presentare l’Autocertificazione di titolarità di diritto reale su immobili da presentare al Catasto – Agenzia delle Entrate

L’Autocertificazione di titolarità di diritto reale su immobili da presentare al Catasto – Agenzia delle Entrate deve essere di norma presentata seguendo le seguenti modalità:

  • di persona apponendo la propria firma alla presenza dell’addetto dell’ufficio, in modo tale che quest’ultimo possa verificare l’identità del dichiarante
  • allegando in alternativa una fotocopia del proprio documento di identità.

Da questo post sarà quindi possibile scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare una Autocertificazione di titolarità di diritto reale su immobili da presentare al Catasto – Agenzia delle Entrate.

Scarica il modulo