Credito di imposta per l’acquisto di apparecchiature informatiche – Modello di richiesta

11 settembre 2013 09:460 commentiVisualizzazioni: 124

internetChe cos’ è il Modello di richiesta di Credito di imposta per l’acquisto di apparecchiature informatiche

Il Modello di richiesta di Credito di imposta per l’acquisto di apparecchiature informatiche – chiamato in gergo tecnico Modello IPC – è il modello che l’ Agenzia delle Entrate mette a disposizione per tutti i contribuenti che:

  • intraprendono una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
  • si avvalgono dell’ Assistenza fiscale fornita dalla stessa Agenzia delle Entrate nella forma del tutoraggio

e che vogliono avvalersi della possibilità di ricevere un contributo sotto forma di credito di imposta, per l’acquisto di apparecchiature informatiche che siano da considerare beni strumentali dell’ attività.

Il credito di imposta, che è quantificato nel 40% della cifra spesa per l’ acquisto delle apparecchiature informatiche e che può arrivare fino ad un massimo di 309,87 euro, potrà essere utilizzato dai contribuenti per il pagamento di altre imposte attraverso l’ F24 e non è né rimborsabile, né contribuisce alla formazione del reddito imponibile.

Come presentare il Modello Modello di richiesta di Credito di imposta per l’acquisto di apparecchiature informatiche

Il Modello di richiesta di Credito di imposta per l’acquisto di apparecchiature informatiche deve essere presentato in via telematica al Centro Operativo di Pescara dell’Agenzia delle Entrate.

Per la trasmissione è possibile utilizzare il software “CREDIT RFA”, che l’ istituto mette a disposizione di tutti i contribuenti interessati.

Da questo post potrete dunque scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare il Modello di richiesta di Credito di imposta per l’acquisto di apparecchiature informatiche. 

Scarica il modulo