Energia – Recesso da contratto per la fornitura di gas naturale (fuori sede)

1 Agosto 2013 09:270 commentiVisualizzazioni: 856

sorgenia_1Che cosa è un Recesso da contratto per la fornitura di gas naturale concluso fuori dalla sede del venditore

Un Recesso da contratto per la fornitura di gas naturale concluso fuori la sede del venditore è il modulo che qualsiasi consumatore domestico o non domestico può utilizzare per richiedere all’ azienda fornitrice di recedere dal contratto per la fornitura di gas naturale stipulato fuori dalla sede o dagli uffici commerciali del nuovo venditore, oppure stipulato a distanza via telefono o via Internet (sulla base di quanto previsto  dagli articoli 64 e seguenti del Decreto Legislativo n. 206 del 2005).

Come e quando inviare un Recesso da contratto per la fornitura di gas naturale concluso fuori la sede del venditore

Un Recesso da contratto per la fornitura di gas naturale concluso fuori la sede del venditore deve essere inviato di norma in forma scritta entro e non oltre 10 giorni di tempo a partire dal momento della consegna della proposta di contratto definitiva o dalla consegna del contratto stesso.

Nel caso in cui invece il contratto sia stato stipulato a distanza, cioè via Internet o via telefono, i 10 giorni di tempo devono essere contati a partire dal momento in cui il consumatore riceve la copia scritta del contratto.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare un Recesso da contratto per la fornitura di gas naturale concluso fuori la sede del venditore.

Scarica il modulo