Enti associativi – Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali – Agenzia delle Entrate

7 novembre 2013 09:090 commentiVisualizzazioni: 188

agenzia-entrateChe cos’è il Modello per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti associativi

Il Modello per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti associativi – Modello Eas – è il modello ufficiale che tutti gli enti associativi privati possono inviare all’Agenzia delle Entrate per rendere imponibili le quote e i contributi associativi nonché, per determinate attività, i corrispettivi percepiti.

Quando inviare il Modello per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti associativi

Il Modello per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti associativi deve essere di norma presentato all’Agenzia delle Entrate entro 60 giorni dalla data di costituzione degli enti.

Il modello deve essere, inoltre, nuovamente presentato in caso di variazione dei dati precedentemente comunicati. La scadenza, in questo caso, è il 31 marzo dell’anno successivo a quello in cui si è verificata la variazione.

Come inviare il Modello per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti associativi

Il Modello per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti associativi deve essere inviato per telematica in modo diretto o attraverso gli intermediari abilitati.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare il Modello per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli Enti associativi.

Scarica il modulo