Eventi sismici 2012 – Richiesta di finanziamento – Agenzia delle Entrate

25 ottobre 2013 09:140 commentiVisualizzazioni: 31

agenzia-entrateChe cos’è la Richiesta di finanziamento per gli eventi sismici del 2012 da presentare all’Agenzia delle Entrate

La Richiesta di finanziamento per gli eventi sismici del 2012 da presentare all’Agenzia delle Entrate è il modulo cartaceo che tutti i contribuenti italiani colpiti dagli eventi sismici del 2012 – 20 e 29 maggio 2012 – possono utilizzare per richiedere all’Agenzia delle Entrate  il finanziamento da utilizzare per il versamento dei tributi, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria, interrotti a causa del sisma.

Chi deve inviare all’Agenzia delle Entrate la Richiesta di finanziamento per gli eventi sismici del 2012

I contribuenti colpiti dal sisma del 2012 che possono inviare la Richiesta di finanziamento per gli eventi sismici del 2012 da presentare all’Agenzia delle Entrate devono appartenere alle seguenti categorie:

  • titolari di reddito di impresa
  • titolari di lavoro autonomo
  • esercenti di attività agricole
  • lavoratori dipendenti proprietari di abitazione principale

Quando inviare all’Agenzia delle Entrate la Richiesta di finanziamento per gli eventi sismici del 2012 

I contribuenti interessati a richiedere i finanziamenti devono inviare la Richiesta di finanziamento per gli eventi sismici del 2012 da presentare all’Agenzia delle Entrate entro il 31 ottobre 2013, secondo quanto previsto dal decreto legge 43/2013.

Il decreto legge 43/2013 ha inoltre:

  • esteso l’accesso al finanziamento anche ai tributi, contributi e premi relativi al periodo che va dal 15 luglio 2013 al 1 novembre 2013
  • esteso l’accesso ai finanziamenti anche a soggetti colpiti dal sisma del 2012 in modo indiretto.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare una Richiesta di finanziamento per gli eventi sismici del 2012 da presentare all’Agenzia delle Entrate.

Scarica il modulo