Fabbricati rurali – Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà per le abitazioni rurali – Agenzia delle Entrate

27 Novembre 2013 08:030 commentiVisualizzazioni: 229

agricolturaChe cos’è la Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali

La Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali – è il modello ufficiale che devono presentare all’Agenzia delle Entrate tutti i contribuenti che sono titolari di diritti reali su fabbricati rurali – anche  per i fabbricati che hanno perso questo requisito – in modo tale da permettere l’aggiornamento dei dati contenuti all’interno del Catasto edilizio urbano.

La Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali può essere presentata anche in ritardo utilizzando la procedura Docfa e allegando le necessarie autocertificazioni.

Dove presentare la Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali

La Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali deve essere di norma presentata presso l’ufficio provinciale – Agenzia del Territorio, corredata da una o più autocertificazioni con firma autenticata in unione  a tutti i documenti ritenuti utili.

Come presentare la Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali

La Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali deve essere di norma presentata seguendo le seguenti modalità:

  • la consegna per via diretta all’ufficio competente
  • tramite posta a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno
  • via fax
  • via posta elettronica certificata – PEC.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare la Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà per le abitazioni rurali – Fabbricati rurali.

Scarica il modulo