INPS – Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli

17 aprile 2014 18:380 commentiVisualizzazioni: 12688

LogoINPSChe cos’è l’Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS

L’Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS  è il modulo ufficiale con cui i titolari di pensione possono certificare all’INPS, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, la presenza all’interno del proprio nucleo famigliare di figli in età scolare che sono iscritti o frequentano scuole elementari, medie o superiori o sono iscritti o frequentano corsi di laurea universitari. 

L’Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS deve essere presentata quando si desidera ricevere dall’Istituto i relativi assegni familiari spettanti in caso di presenza di figlio piccoli o universitari all’interno del nucleo familiare.

Come compilare l’Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS

L’Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS deve essere di norma compilato con i seguenti dati:

  • i dati del richiedente – nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, telefono, residenza, email, stato civile
  • i dati relativi ai figli – nome, cognome, data di nascita, codice fiscale, luogo di nascita
  • indicazione della scuola o dell’università frequentata dai figli.

Come inviare l’Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS

L’Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS deve essere inviata dai pensionati interessati o per via telematica oppure presentata di persona presso la sede INPS competente di zona.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare una Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli – INPS.

Scarica il modulo

INPS – Autocertificazione della frequenza scolastica o universitaria dei figli[/box