INPS – Delega per l’utilizzo delle procedure per il Lavoro Occasionale Accessorio

26 giugno 2014 09:430 commentiVisualizzazioni: 2073

LogoINPSChe cos’è la Delega per l’utilizzo delle procedure INPS per il Lavoro Occasionale Accessorio

La Delega per l’utilizzo delle procedure per il Lavoro Occasionale Accessorio è il modello ufficiale che può essere presentato all’INPS,  l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, da tutti i datori di lavoro che vogliono servirsi di una terza persona per l’espletamento delle procedure inerenti il Lavoro Occasionale Accessorio. 

Come compilare la Delega per l’utilizzo delle procedure per il Lavoro Occasionale Accessorio 

La Delega per l’utilizzo delle procedure per il Lavoro Occasionale Accessorio deve essere di norma compilata con i seguenti dati:

  • dati anagrafici del datore di lavoro richiedente – o di suo eventuale rappresentante legale – cognome, nome, data e luogo di nascita, comune, residenza, indirizzo, telefono, email
  • partita IVA o codice fiscale del richiedente
  • delega
  • dati del delegato – cognome, nome, data e luogo di nascita, comune, residenza, indirizzo, telefono, email
  • data e firma.

Al modello in questione deve essere sempre allegata una fotocopia del documento di riconoscimento del delegante.

Come presentare la Delega per l’utilizzo delle procedure per il Lavoro Occasionale Accessorio 

La Delega per l’utilizzo delle procedure per il Lavoro Occasionale Accessorio deve essere di norma presentata presso l’Ufficio INPS competente di zona di persona o via posta. In quest’ultimo caso è consigliabile allegare fotocopia del proprio documento di identità oltre alla documentazione richiesta nel modello.

Da questo post potete quindi scaricare un modello fac simile per compilare una Delega per l’utilizzo delle procedure per il Lavoro Occasionale Accessorio.

Scarica il modulo