INPS – Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 in Emilia Romagna

30 settembre 2014 08:200 commentiVisualizzazioni: 38

LogoINPS

Che cos’è la Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi in Emilia Romagna

La Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi in Emilia Romagna è il modello ufficiale che tutti i datori di lavoro dell’Emilia Romagna individuati dal decreto legge n. 74 del 6 giugno 2012, colpiti dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 possono presentare all’INPS, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, per richiedere la sospensione dei contributi previdenziali e assicurativi previsti. 

Come compilare la Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi in Emilia Romagna 

La Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi in Emilia Romagna deve essere di norma compilata con i seguenti dati:

  • dati anagrafici del richiedente – cognome, nome, codice fiscale, residenza, indirizzo, telefono, cap, indirizzo email,
  • dati relativi all’attività commerciale esercitata e al titolo con cui la si è svolta, se in qualità di titolare o di coadiutore
  • dati relativi alla azienda interessata
  • dati relativi alla propria condizione
  • data e firma.

Come presentare la Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi in Emilia Romagna 

La Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi in Emilia Romagna deve essere presentata di persona presso la sede INPS competente di zona oppure inviata via posta attraverso lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per compilare una Dichiarazione sostitutiva per gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi in Emilia Romagna.

Scarica il modulo