INPS – Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti

22 luglio 2014 12:420 commentiVisualizzazioni: 59

Che cLogoINPSos’è la Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti  

La Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti  – è il modello ufficiale che devono utilizzare tutti i lavoratori padri che vogliono richiedere all’INPS, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, di godere del congedo obbligatorio o facoltativo spettante in caso di paternità. 

In caso di congedo obbligatorio al lavoratore padre spetta un giorno retribuito, nel caso di congedo facoltativo spetta invece un periodo di due giorni in alternativa a quelli fruiti dalla madre, sempre entro il quinto mese di vita del figlio.

Come compilare la Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti

La Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti deve essere di norma compilata con i seguenti dati:

  • dati del richiedente – cognome, nome , data di nascita, codice fiscale, indirizzo, cap, telefono, email
  • dati relativi alla professione svolta e al settore di occupazione
  • dati relativi alla richiesta effettuata in merito al congedo
  • dati relativi alla tipologia di pagamento prescelta
  • data, luogo, firma.

Come presentare la Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti

La Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti   deve essere di norma presentata seguendo una di queste due modalità:

  • di persona presso una delle sedi INPS competenti di zona
  • attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi patronati.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare la Domanda di congedo obbligatorio e facoltativo – Lavoratore padre – Pagamenti diretti.

Scarica il modulo