INPS – Domanda di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009

2 settembre 2014 19:120 commentiVisualizzazioni: 42

LogoINPS

Che cos’è la Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009 

La Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009 è il modello ufficiale che tutti i lavoratori co.co. pro. che ricadono nell’articolo dell’articolo 19, comma 2, della legge n. 2/2009 possono presentare all’INPS, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, per richiedere l’erogazione dell’indennizzo previsto. 

Chi può presentare la Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009

La Domanda di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009 può essere presenta dai lavoratori co.co. pro. che ricadono nell’articolo dell’articolo 19, comma 2, della legge n. 2/2009 iscritti all’INPS che lavorino in regime di monocommittenza e abbiano conseguito nell’anno precedente un reddito superiore ai 5000 euro e non siano accreditati nello stesso alla gestione separata.

Come compilare la Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009 

La Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009 deve essere di norma compilata con i seguenti dati:

  • dati anagrafici del richiedente – cognome, nome, codice fiscale, residenza, indirizzo, telefono, cap, indirizzo email,
  • dati relativi alla prestazione richiesta
  • dati relativi alle modalità di pagamento
  • data e firma.

Come presentare la Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009 

La Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009 deve essere presentata di persona presso la sede INPS competente di zona oppure inviata via posta attraverso lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per compilare una Domanda INPS di indennità una tantum per lavoratori co.co.pro. 2009.

Scarica il modulo