INPS – Domanda di ricongiunzione dei periodi assicurativi per i liberi professionisti

28 maggio 2014 22:500 commentiVisualizzazioni: 64

Che cos’è laLogoINPS Domanda INPS di ricongiunzione dei periodi assicurativi per i liberi professionisti

La Domanda INPS di ricongiunzione dei periodi assicurativi per i liberi professionisti  è il modello ufficiale che deve essere utilizzato da tutti i liberi professionisti che desiderano riunire i contributi previdenziali versati in gestioni previdenziali diverse in un’unica gestione, al fine di ottenere un’unica pensione. 

La legge ad esempio permette ad un lavoratore autonomo o ad un lavoratore dipendente di ricongiungere presso la gestione in cui è iscritto i contributi versati nelle forme obbligatorie di previdenza per i liberi professionisti.

In alternativa a questa possibilità è possibile richiedere la ricongiunzione in una gestione diversa da quella di iscrizione a patto che il richiedente possa far valere almeno 10 anni di contribuzione obbligatoria per l’attività esercitata.

Chi può presentare la Domanda INPS di ricongiunzione dei periodi assicurativi per i liberi professionisti

La Domanda INPS di ricongiunzione dei periodi assicurativi per i liberi professionisti può essere presentata dal diretto interessato o dai suoi superstiti entro due anni dal decesso di quest’ultimo.

La ricongiunzione deve comprendere tutti i periodi di contribuzione esistenti, che il lavoratore ha maturato fino al momento della richiesta e di norma si effettua a titolo oneroso. Il pagamento può essere però effettuato anche a rate su richiesta con una piccola maggiorazione.

Da questo post potete quindi scaricare un modello fac simile per compilare una Domanda INPS di ricongiunzione dei periodi assicurativi per i liberi professionisti.

Scarica il modulo