INPS – Modello di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia

22 aprile 2014 20:250 commentiVisualizzazioni: 862

LogoINPSChe cos’è il Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia

Il Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia è il modello ufficiale che i dipendenti pubblici e privati possono presentare all’INPS, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, per chiedere, come recita il titolo, il riscatto di periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia, collocati nel contesto di un rapporto di lavoro anche se antecedenti al 1996.

I periodi di aspettativa di cui si chiede il riscatto devono risultare da documentazione certa e la documentazione deve essere sempre allegata al Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia.

I documenti da allegare al Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia

I documenti che è necessario allegare al Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia sulla base di quanto previsto dalla legge sono i seguenti:

  • libri paga
  • libri matricola
  • libretto di lavoro
  • dichiarazioni rilasciate dal datore di lavoro
  • autorizzazioni rilasciate dal datore di lavoro.

Come presentare il Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia

Il Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia deve essere di norma presentato presso l’ufficio INPS di competenza, che risulta indicato anche all’interno del modulo stesso.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per compilare un Modello INPS di Riscatto periodi di aspettativa per gravi motivi di famiglia .

Scarica il modulo