INPS – Richiesta di rimborso dei buoni per lavoro occasionale accessorio non utilizzati

5 Luglio 2013 18:070 commentiVisualizzazioni: 1584

 Che cosa è  una Richiesta di rimborso dei buoni lavoro – voucher INPS – non utilizzati

La Richiesta di rimborso di buoni lavoro – voucher INPS – non utilizzati è il modulo di domanda che deve essere in genere utilizzato quando si vuole richiedere all’ Inps, che è l’ ente emettirore, il rimborso di un certo quantitativo di buoni lavoro per prestazioni d’ opera occasionali o voucher INPS per le prestazioni occasionali di lavoro accessorio. Si tratta del modello chiamto SC52.

Che cosa sono i buoni di lavoro INPS per prestazioni occasionali di lavoro accessorio

I buoni di lavoro INPS per prestazioni occasionali di lavoro accessorio sono un sistema di pagamento delle prestazioni di lavoro accessorio, cioè di quelle attività lavorative di natura meramente occasionale che non generano redditi superiori a 5.000 euro nel corso di un anno solare.

Come inviare una Richiesta di rimborso dei buoni lavoro – voucher INPS – non utilizzati

Una Richiesta di rimborso di buoni lavoro – voucher INPS – non utilizzati deve essere recapitata ad una delle Sedi Regionali dell’ INPS.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello cartaceo per redigere o inviare una Richiesta di rimborso di buoni lavoro – voucher INPS – non utilizzati.

Scarica il modulo

[box type=”download”]INPS – Richiesta di rimborso dei buoni per lavoro occasionale accessorio non utilizzati[/box]