Lettera di diffida ad adempiere – C

24 giugno 2013 11:010 commentiVisualizzazioni: 936

contratto di apprendistatoA cosa serve una lettera di diffida ad adempiere – C

Una lettera di diffida ad adempiere – C – è un documento con una valenza giuridica che può essere utilizzato per diffidare il contraente di un contratto che non rispetta o non ha rispettato i termini contrattuali stessi. 

Dal punto di vista pratico, di conseguenza, serve per sollecitare un’ azione riparativa rispetto all’ adempimento che era previsto e che non è stato portato a termine, pena la risoluzione del relativo contratto, secondo quanto previsto dall’ articolo 1454 primo comma del Codice Civile. In questo caso, infatti, il contratto può essere sciolto anche in modo unilaterale.

Per l’ esecuzione della prestazione o per il completamento del servizio che l’ accordo prevede alla parte inadempiente viene in genere concesso un termine di almeno 15 giorni entro i quali portare a termine l’ operazione.

Come inviare una lettera di diffida ad adempiere – C

Esistono in genere una modalità sicura attraverso cui è possibile inviare alla parte inadempiente una lettera di diffida ad adempiere: via posta per mezzo di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere una lettera di diffida ad adempiere – C.

Scarica il modulo