Modello 770/2013 Ordinario – Agenzia delle Entrate

16 dicembre 2013 08:360 commentiVisualizzazioni: 27

770-3Che cos’è il Modello 770 / 2013 Ordinario dell’Agenzia delle Entrate

Il Modello 770 / 2013 Ordinario dell’Agenzia delle Entrate è il modello ufficiale che devono utilizzare tutti i sostituti d’imposta, tra cui

  • datori di lavoro
  • enti pensionistici
  • amministrazioni dello Stato

per comunicare ogni anno all’Agenzia delle Entrate

  • i dati relativi alle ritenute effettuate in ciascun periodo di imposta
  • i dati relativi ai versamenti effettuati
  • i dati relativi ai crediti
  • i dati contributivi e assicurativi
  • i dati relativi alle compensazioni operate.

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti in realtà due diversi moduli per il 770:

  • il modello 770 Ordinario
  • il modello 770 Semplificato.

A seconda dei dati da comunicare i contribuenti sono tenuti a presentare l’uno o entrambi i modelli.

Il contenuto del Modello 770 / 2013 Ordinario dell’Agenzia delle Entrate

Il Modello 770 / 2013 Ordinario dell’Agenzia delle Entrate deve essere infatti utilizzato per comunicare i seguenti dati:

  • le ritenute operate sui dividendi proventi da partecipazione, redditi di capitale, operazioni di natura finanziaria e indennità di esproprio
  • i versamenti effettuati
  • i crediti di imposta utilizzati
  • le compensazioni operate.

Come e quando presentare il Modello 770 / 2013 Ordinario dell’Agenzia delle Entrate

Il Modello 770 / 2013 Ordinario dell’Agenzia delle Entrate deve essere di norma presentato all’Agenzia delle Entrate per via telematica entro il 31 luglio 2013.

Per l’anno 2013, l’Agenzia delle Entrate ha però concesso una proroga al 20 settembre 2013.

Per la presentazione per via telematica ci si serve delle piattaforme online oppure degli intermediari abilitati.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare un Modello 770/2013 Ordinario – Agenzia delle Entrate.

Scarica il modulo