Modello di comunicazione dei beni di impresa – Agenzia delle Entrate

16 Ottobre 2013 09:190 commentiVisualizzazioni: 153

agenzia-entrateChe cos’è il Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate

Il Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate è il modello che a partire dal 2012 tutti gli imprenditori residenti in Italia, individuali o collettivi, possono utilizzare per comunicare all’Agenzia delle Entrate i beni d’impresa concessi in godimento a soci o familiari.

Il Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate può essere utilizzato agli stessi scopi anche dai soci o dai familiari dell’imprenditore interessati.

Come inviare il Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate

Il Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate deve essere invia all’Agenzia delle Entrate esclusivamente per via telematica utilizzando la piattaforma online Entratel oppure Fisconline.

La trasmissione può essere effettuata per via diretta, oppure ci si può avvalere di intermediari abilitati, come liberi professionisti, associazioni di categoria, CAAF, etc.

Quando inviare il Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate

Il Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate deve essere di norma inviato per via telematica entro e non oltre il 30 aprile dell’anno successivo a quello di chiusura dell’anno in cui i beni sono concessi o permangono in godimento.

Solo per i beni in godimento nell’anno 2012, anno di prima introduzione della misura, la comunicazione va effettuata entro il 12 dicembre 2013.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare un Modello di comunicazione dei beni di impresa dell’Agenzia delle Entrate.

Scarica il modulo