Pubblicità Immobiliare – Richiesta di abilitazione o revoca all’utilizzo dei servizi telematici per i Pubblici Ufficiali

3 dicembre 2013 08:180 commentiVisualizzazioni: 151

caseChe cos’è la Richiesta di abilitazione o revoca all’utilizzo dei servizi telematici per i Pubblici Ufficiali – Pubblicità Immobiliare

La Richiesta di abilitazione o revoca all’utilizzo dei servizi telematici per i Pubblici Ufficiali – Pubblicità Immobiliare è il modulo di richiesta che può essere utilizzato da tutti i Pubblici Ufficiali per richiedere all’Agenzia delle Entrate – Ufficio Provinciale del Territorio – l’abilitazione dall’utilizzo dei servizi immobiliari messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate stessa. 

I servizi telematici in questione sono relativi ai registri catastali e ipotecari presenti presso l’Agenzia delle Entrate.

Come presentare la Richiesta di abilitazione o revoca all’utilizzo dei servizi telematici per i Pubblici Ufficiali – Pubblicità Immobiliare

La Richiesta di abilitazione o revoca all’utilizzo dei servizi telematici per i Pubblici Ufficiali – Pubblicità Immobiliare deve essere di norma presentata, insieme ai relativi ed eventuali allegati – cioè le copie dei documenti di riconoscimento – via posta, tramite Raccomandata con ricevuta di ritorno,

all’Agenzia delle Entrate, Ufficio Provinciale di Roma – Territorio, Viale
Ciamarra n. 139  – CAP 00173

allegando una lettera protocollata dell’Ente che chiede l’abilitazione ai servizi telematici, firmata dal rappresentante legale.

In alternativa, tutta la documentazione, ovvero il modulo di richiesta e i relativi documenti allegati, possono essere trasmessi via mail al seguente indirizzo di Posta Certificata:

[email protected]

L’attestazione di abilitazione sarà però inviata all’indirizzo specificato nel modulo.

Da questo post potete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare una Richiesta di abilitazione o revoca all’utilizzo dei servizi telematici per i Pubblici Ufficiali – Pubblicità Immobiliare.

Scarica il modulo