Viaggi – Recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo

24 Aprile 2013 15:130 commentiVisualizzazioni: 52

aereo (1)Che cos’è il recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo

Il recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo è il documento cartaceo con cui un cliente può dare ufficiale comunicazione di recesso da contratto di viaggio qualora il prezzo totale del viaggio abbia subito un aumento superiore al 10% rispetto al suo ammontare originario, secondo quanto previsto dal cosiddetto “Codice del Consumo”, ovvero l’ art. 90 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206.

A chi presentare il recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo

Il recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo va presentato direttamente all’ agenzia o al tour operator con cui è stato stipulato il contratto.

Quando presentare il recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo

Il recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo va presentato in genere entro due giorni lavorativi dal momento in cui il consumatore ha ricevuto avviso da parte dell’agenzia di viaggio del tour operator. Per questo motivo le modalità di presentazione del recesso possono essere per via fax, per via telematica o per via posta celere.

Da questo post potrete scaricare il modello fac simile per redigere un recesso da contratto di viaggio per aumento del prezzo.

Scarica il modulo