Viaggi – Revoca prenotazione viaggio per cause di forza maggiore

26 aprile 2013 11:380 commentiVisualizzazioni: 1590

aereo (1)Che cos’è la revoca della prenotazione di un viaggio per cause di forza maggiore

La revoca della prenotazione di viaggio per cause di forza maggiore è il documento cartaceo che qualsiasi cliente può consegnare all’ agenzia di viaggio o al tour operator presso cui ha prenotato, appunto, un viaggio o un pacchetto turistico, per disdire la stessa sulla base dell’ esistenza di cause di forza maggiore, impreviste e inaspettate che rendano impossibile l’effettuazione dello stesso.

Che cosa si intende per cause di forza maggiore nella revoca della prenotazione di viaggio

Con l’espressione “cause di forza maggiore” all’ interno di una revoca della prenotazione di viaggio si intendono in genere tutta una serie di eventi imprevisti e inaspettati come avvenimenti bellici, disordini civili o militari, sommosse, calamità naturali, saccheggi, atti di terrorismo etc.,  che, occorsi senza il diretto intervento del cliente, rendano impossibile l’ effettuazione dello stesso.

Le cause di forza maggiore indicate nella revoca, tuttavia, possono essere valide solo se confermate anche dal Ministero degli Esteri che resta l’unica autorità governativa autorizzata a sconsigliare viaggi verso qualsiasi destinazione del mondo.

Il consumatore ha diritto dunque in questo caso al rimborso della quota versata per la prenotazione del viaggio senza il pagamento di alcuna penale di recesso.

Da questo post potrete scaricare un modello fac simile per redigere una  revoca della prenotazione di viaggio per cause di forza maggiore.

Scarica il modulo