Adsl (A) – Richiesta di recesso contratto servizi telefonia

23 Aprile 2013 11:500 commentiVisualizzazioni: 176

telecom_italiaChe cos’è il recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl

Il recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl è il documento cartaceo per mezzo del quale ogni cliente può chiedere di recedere dal contratto per la fornitura di servizi telefonici – adsl che abbia intestato a proprio nome, in base a quanto previsto del cosiddetto decreto BERSANI, cioè dall’art. 1 comma 3 della Legge 40/2007.

Quando presentare il  recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl

Il  recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl deve in genere essere presentato dal cliente all’azienda erogatrice dei servizi con un preavviso di almeno 30 giorni rispetto alla data in cui si vuole far cessare il servizio.

Quanto cosa effettuare il  recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl

Sulla base di quanto prescritto espressamente dall’art. 1 comma 3 del Decreto Bersani, il  recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl deve avvenire senza costi aggiuntivi per il cliente.

Come presentare il  recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl

Il  recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl deve essere inviato via posta tramite raccomandata A. R. all’indirizzo dell’azienda erogatrice del servizio allegando un documento di riconoscimento del cliente in corso di validità.

Da questo post potete scaricare un modello fac simile per redigere un  recesso dal contratto per i servizi di telefonia – adsl.

Scarica il  modulo