Telecom – Richiesta di subentro per clienti business

2 maggio 2013 11:100 commentiVisualizzazioni: 3033

telecomChe cos’è la richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia

La richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia è il documento con cui qualsiasi cliente affari può richiedere di subentrare quale intestatario del contratto di una linea telefonica già attiva ma intestata ad altra persona. La richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia permette dunque di modificare ‘intestazione di una linea telefonica attiva  – per uso diverso da quello privato – presso lo stesso luogo fisico dove si trova l’impianto.

Cosa serve per effettuare la richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia

La richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia può andare a buon fine solo con il beneplacito al subentro da parte del precedente intestatario della linea.

Come funziona la richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia

Quando un cliente affari effettua una richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia dichiara contestualmente di accettare integralmente le Condizioni Generali di Contratto e l’offerta commerciale relative al contratto del precedente intestatario. Di conseguenza assume a proprio carico oneri e onori contrattuali del precedente intestatario.

Come effettuare una richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia

La richiesta di subentro per clienti affari Telecom Italia come la maggior parte delle richieste di subentro su linea telefonica può essere inviata alla Telecom via posta tramite raccomandata A.R. oppure tramite fax, sempre allegando un documento di riconoscimento in corso di validità.

Da questo post potrete scaricare un modello fac – simile per compilare una  richiesta di subentro per clienti residenziali Telecom Italia.

Scarica il modulo