Tasse – Modello F24 senza calcolo automatico

4 giugno 2014 09:380 commentiVisualizzazioni: 616

f24jpgChe cos’ è il Modello F24 – senza calcolo automatico

Il Modello F24 – senza calcolo automatico è il modulo che l’INPS, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, ha messo a disposizione di tutti i contribuenti italiani appartenenti al mondo delle aziende per il pagamento di alcune tasse e tributi e contributi. La caratteristica del modello è quella di non generare somme automatiche.

Come compilare il Modello F24 – senza calcolo automatico 

Per compilare il Modello F24 – senza calcolo automatico è sufficiente seguire le normali istruzioni di compilazione che l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione di tutti i contribuenti e che è possibile scaricare da questa stessa sezione di Mondo Economia – Moduli – attraverso il post intitolato Istruzioni per la compilazione del Nuovo Modello F24.

> Tasse – Istruzioni per la compilazione del Nuovo Modello F24

Nel Nuovo Modello F24 – in vigore da luglio 2013, infatti, è stato infatti aggiunto un campo nella sezione relativa all’IMU e agli altri tributi locali – SEZIONE IMU E ALTRI TRIBUTI, intitolato IDENTIFICATIVO OPERAZIONE, in cui è possibile inserire, in fase di compilazione, il codice relativo al tributo locale che si desidera pagare.

Quando utilizzare il Modello F24 – senza calcolo automatico 

Fino al 30 Aprile 2014 sarà però possibile utilizzare i vecchi Modelli F24 per il pagamento dei tributi – Irpef, Iva, Irap, contributi Inps, addizionali regionali – che non prevedono la compilazione del nuovo campo introdotto e l’inserimento dei codici dei tributi locali.

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare il Modello F24 – senza calcolo automatico.

Scarica il modulo