Come comprare Litecoin

Home > Investimenti > Forex e valute > Come comprare Litecoin

In alcuni post pubblicati in precedenza abbiamo avuto modo di conoscere meglio i Litecoin, le monete virtuali create nei 2011 da Chalie Lee, sul modello di quanto già realizzato dai Bitcoin, le più antiche criptovalute del modo online. Dopo aver visto come è possibile cambiare i Litecoin, tuttavia, in questo post vedremo come è possibile comprarli.

Litecoin, valore e cambio

Come comprare Litecoin

Esistono due soli modi in cui è possibile comprare i Litecoin, modi che è possibile usare per procurarsi le monete virtuali. Il primo modo è quello di minare, cioè di coniare, le monete virtuali attraverso il proprio pc, utilizzando i software specifici.

Il secondo modo invece è quello di acquistarle attraverso la compravendita da privati o da società che organizzano e gestiscono gli scambi.

Litecoin, cosa sono

Trovare un privato che venda le monete virtuali può risultare però più complicato rispetto alla possibilità di individuare una piattaforma online che offra i servizi di scambio. Diversi sono del resto i siti internet specializzati, tra cui

  • BTC – E
  • TheRockTradin.com

La prima piattaforma, BCT – E è gestita da russi e rappresenta un mercato molto grande, ma ha anche costi molto alti di commissione. È necessario, inoltre, inviare la scansione dei propri documenti prima di accedere e attendere i tempi tecnici di esecuzione delle diverse procedure, che possono anche occupare uno spazio di tempo compreso tra alcuni giorni ed una settimana.

Per svolgere le operazioni è poi necessario inviare bonifici e pagare quanto previsto dalle diverse commissioni, che coprono sia i costi di transazione che quelli relativi alle commissioni richieste dalla propria banca.

La seconda piattaforma online che abbiamo indicato, invece, TheRockTrading è gestita da italiani che appartengono alla recente Fondazione Bitcoin Italia, e il suo utilizzo non prevede costi di commissione.

Lascia un commento