Trading, parliamo di differenze tra Futures e CFD

Il trading online si è diffuso soltanto negli ultimi anni e grazie al supporto fondamentale della tecnologia di internet, dei computer e di altri dispositivi elettronici molto comuni. Tuttavia, come altri ambiti finanziari, anche questo risulta essere per certi versi complesso, ma al tempo stesso davvero affascinante. E se a questo si aggiunge anche la possibilità offerta di poter ottenere profitti, ecco spiegato il perché della sua repentina diffusione nella realtà odierna.

trading

Leggi il resto

Vari modi per investire online

In passato gli investimenti erano una questione adatta solo a chi aveva a disposizione ingenti somme di denaro. Oggi le cose funzionano in un modo decisamente diverse; le soluzioni adatte a chi desidera investire sono svariate, molte delle quali disponibili anche online.

Inoltre molte di queste permettono al singolo investitore di utilizzare la somma di denaro che preferisce, consentendo a volte di utilizzare anche meno di 100-200 euro per dare via a una speculazione. I modi per investire online piccole somme sono vari, su diversi mercati e a volte, a fronte di un rischio decisamente elevato, si ha però anche la potenzialità di introiti di tutto rispetto.

investire online

Leggi il resto

Fincantieri, salta la fusione con ex STX

Si è deciso, dopo più di tre anni, di staccare la spina di una trattativa che era ormai arrivata al capolinea: è stato infatti deciso di non procedere più con la fusione tra Fincantieri ed ex STX.

Leggi il resto

Trend di inizio anno, sempre più investitori si affidano a Plus500

In un contesto economico sempre più incerto, con le economie mondiali sotto pressione per via dell’emergenza sanitaria dovuta alla Pandemia di Covid-19, la finanza sembra andare contro corrente. Nonostante tutte le incertezze, infatti, le principali borse mondiali continuano a far registrare rialzi importanti quotando molto vicino ai massimi.

Plus500

Leggi il resto

Investire in immobili nel 2020: conviene?

Nel secondo trimestre del 2020 la redditività lorda legata all’acquisto di una casa è cresciuta del 7,4%. Prima del verificarsi della pandemia Covid-19, questo tasso era inferiore, assestato al 6,7%. Ancora ad oggi, secondo molti analisti, la redditività ottenuta dagli affitti di unità immobiliari, nella peggiore delle situazioni è di circa 6 volte quella ottenibile dai titoli di Stato decennali. Nonostante questo però, è doveroso fare alcune considerazioni. In questo articolo dunque, analizzeremo meglio la situazione, per capire se conviene investire in immobili, e soprattutto in quale direzione farlo.

Investire in immobili

Leggi il resto