Aumentano le accise e crollano le vendite della birra

Da gennaio è prevista una nuova accise che andrà ad incidere sul prezzo di vendita delle birre. Le imprese hanno spiegato che così lo Stato ci guadagna, ma nemmeno più di tanto ma le conseguenze a livello di occupazione sono disastrose. Il fenomeno spiegato in modo analitico.

Benzina, in forse i rincari

Sono in arrivo rincari anche se piuttosto «limitati», per i carburanti. Con l’aumento dell’accisa, che scatta fino a fine anno per finanziare diverse norme del decreto Fare varato nel 2013, la benzina, secondo le stime della Figisc-Confcommercio, potrebbe avere un aumento contenuto in mezzo centesimo al litro.

Previsto lieve aumento del carburante

Eccezion fatta per drastiche variazioni dell’ultimo minuto in più od in meno delle quotazioni internazionali alla chiusura dei mercati di oggi, ci sarebbero le condizioni per una limitata variazione dei prezzi, contemplata attorno a 0,5 eurocent/litro, dovendosi, in questo conteggio, tenere anche in consderazine dell’effetto dell’aumento dal primo giorno di marzo marzo delle accise.