Tutti gli hotel interessati alla richiesta del bonus ristrutturazioni dovranno segnare sulla loro agenda la data del 12 ottobre, che passerà alla storia come il primo click day per gli incentivi sulla riqualificazione delle strutture alberghiere. 

Le spese agevolabili sono quelle sostenute per:

Turismo, gli stranieri negli hotel sono più degli italiani

  • ristrutturazione edilizia (rinnovo e sostituzione di parti anche strutturali degli edifici, demolizione e ricostruzione anche con modifica della sagoma, miglioramento sismico, realizzazione o integrazione dei servizi igienico-sanitari e tecnologici, frazionamento o accorpamento di unità immobiliari, a patto che non si alteri la volumetria complessiva degli edifici e la destinazione d’uso, sostituzione di serramenti esterni e interni, sostituzione di pavimentazioni);
  • restauro e risanamento conservativo;
  • riqualificazione energetica (globale, sull’involucro edilizio, di sostituzione degli impianti di climatizzazione, impianti da fonti rinnovabili);
  • eliminazione delle barriere architettoniche(rifacimento di scale, ascensori e servoscala, realizzazioni di bagni e sistemi domotici per disabili);
  • acquisto di mobili, componenti d’arredo, cucine professionali, arredi outdoor, attrezzature sportive e per centri benessere.

A partire dal prossimo 12 ottobre infatti sarà possibile inviare la domanda per ottenere il bonus di cui all’articolo 10 del Dl 83/2014. Si hanno però solo pochi giorni di tempo: l’opportunità terminerà alle ore 16 del successivo 15 ottobre. Meglio quindi avere pronte tutte le informazioni e la documentazione per il bonus hotel.

In crescita i mutui per la ristrutturazione della casa

Come per il bonus rivolto alle famiglie tutte le spese vanno documentate. Per il bonus hotel però la certificazione avviene attraverso l’attestazione rilasciata da soggetti autorizzati e “giuridicamente responsabili della veridicità dei dati oggettivi dichiarati”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui