Block contro la Olam

Home > Investimenti > Azioni > Block contro la Olam

Si chiama Carson Block ed è un avvocato americano di 36 anni con il fiuto per gli affari e per la contabilità che riserva qualche sorpresa. In questi giorni Block ha deciso di puntare i fari su un’azienda che è leader nella commercializzazione degli arachidi, sfruttando una tipologia di attacco che è sempre la stessa.

Block ha deciso di prendersela con la Olam che si occupa di trading di prodotti agricoli ed è leader nel senso che gestisce il 90 per cento del commercio mondiale di arachidi. La Olam ha debuttato in borsa nel 2005, nella Piazza Affari di Singapore.

Il 16 per cento di questa azienda è nelle mani della Temasek, cioè del fondo sovrano di Singapore. Cosa ci sarebbe di strano nei loro affari? Secondo Blockla Olam può essere accusata di falso in bilancio. Il metodo adottato per demolirla è squisitamente finanziario.

Block ha bersagliato l’azienda con una serie di vendite allo scoperto e il titolo ha perso prima il 20 per cento del valore nelle contrattazioni a Wall Street e in un secondo momento ha perso ancora terreno, il 7,5 per cento, ad un giorno di distanza sulla Piazza di Singapore.

La novità dell’ultima azione di Block sta nel tipo di azienda scelta, visto che fino a questo momento se l’era sempre presa con le realtà cinesi.

Lascia un commento