Chi ha guadagnato contro l’euro

Home > Investimenti > Forex e valute > Chi ha guadagnato contro l’euro

Il mercato valutario è in continuo movimento perché il prezzo delle valute dipende molto dalla politica, dallo svolgimento dell’attività finanziaria dei paesi e da altri elementi di cui gli analisti hanno un’ampia visibilità. In questi giorni si parla molto del rapporto tra euro e dollaro.

La moneta del Vecchio Continente è stata praticamente subissata dall’apprezzamento del dollaro seguito alla rielezione di Obama, con tutti i lati negativi che questo incremento del valore del dollaro ha portato con sé. Di fatto, nel ForEX, l’Euro è una delle monete che negli ultimi mesi ha subito il maggior numero di oscillazioni.

La nostra moneta, oggi, perde terreno nei confronti di tante altre valute e un’analisi di Cmc Markets ha provato a riassumere tutte le valute mondiali che dal 31 dicembre 2011 ad oggi hanno recuperato valore contro l’euro.

La moneta che ha saputo beneficiare di più della situazione è stato il fiorino ungherese che ha portato a casa un incremento del 9,7 per cento del suo valore nonostante all’inizio del 2012 sia stato messo sotto pressione dal rischio default del paese.

Al secondo posto in questo particolare podio si posizione lo zloty polacco, che recupera il 7 per cento del suo valore rispetto al dollaro grazie all’impermeabilità del paese agli shock finanziari esterni. Al terzo posto c’è il dollaro di Singapore che ha recuperato il 6,9%.

Lascia un commento