Il 2019 è stato un anno difficile da dimenticare eppure si aprono le porte di un 2020 che potrà riservare ancora parecchie soddisfazioni di livello: stiamo parlando di Cookies Digital, una media agency che fa parte del gruppo Cookies Factory e che gestisce le campagne pubblicitarie della divisione B2B e B2C.

Tantissimi meriti per questo straordinario successo sono dovuti anche al grande lavoro che è stato portato a termine da parte di un team buyer estremamente ricco di competenze tecniche quando si parla di acquisizione di utenti sul mobile online. Si sono rivelati molto positivi anche gli investimenti che sono stati approntati l’anno scorso ma, più in generale negli ultimi tre anni, con Cookies Digital che ha offerto sempre molteplici soluzioni di alta tecnologia che si sono dimostrate non solo valide, ma anche efficaci in riferimento sia all’analisi dei dati che all’ottimizzazione di ogni tipo di prestazione in merito alle campagne di pubblicità digitale.

Uno dei fiori all’occhiello dell’attività recente di Cookies Digital è stato senz’altro quello di produrre oltre il 95% del suo fatturato direttamente all’estero. Non è più un mistero, ormai, infatti, che l’azienda sia riuscita a fare di vari mercati europei un vero e proprio punto di forza, riuscendo a penetrare in maniera efficace anche all’interno dei mercati africani e di diversi mercati in Medio Oriente. È evidente come la differenza l’abbia fatta l’ampia gamma di prodotti di digital entertainment proposti, sviluppati in collaborazione con le più importanti società di telefonia mobile internazionale. Hanno dato i loro frutti anche le varie campagne pubblicitarie che sono state lanciate con l’obiettivo di acquisire sempre più clientela sulle diverse piattaforme mobile. Gli ultimi dodici mesi sono da incorniciare, quindi, per la notevole espansione su mercati esteri, considerando come Cookies Digital sia riuscita a proporre i suoi servizi anche in altri cinque Paesi: Polonia, Bahrain, Tunisia, Madagascar e Botswana.

Traffico online di qualità

Nell’ultimo anno uno dei principali obiettivi di Cookies Digital è stato anche quello di concentrarsi il più possibile sull’innalzamento della qualità del traffico online che viene acquistato non solo per promuovere i prodotti proprietari, ma anche per la pubblicizzazione dei prodotti dei partner che hanno scelto di porre i propri investimenti media attraverso le competenze di Cookies Digital.

Da tutta questa grande attività di sviluppo della qualità del traffico online sono due i fattori che sono emersi in modo principale. Il primo è quello relativo agli investimenti su Google Ads, che hanno subito una sterzata verso l’alto di tutto rispetto. È vero, d’altra parte, che già nel 2018 Cookies Digital poteva contare sulla certificazione Google Partner. Gli investimenti totali hanno superato ampiamente i 3,5 milioni di euro nel corso degli ultimi dodici mesi, raggiungendo il picco dell’81% del media spending della società.

Un altro fattore che si è rivelato di sicuro interesse è rappresentato dalla scelta di Cookies Factory di entrare a far parte del capitale sociale di aziende che operano all’estero. In modo particolare, l’investimento fatto nel 2019 per acquisire delle quote di minoranza del gruppo spagnolo Opticks è stato molto importante, soprattutto sotto il profilo strategico, visto che l’obiettivo è quello di aumentare la sicurezza del traffico mobile rispetto alle frodi online, che rappresentano sempre un ostacolo sia per il settore del mobile VAS che per il mercato dell’advertising nel suo complesso.

Da notare anche il raggiungimento della posizione numero 26 nella classifica di crescita 2020 stilata da Il Sole 24 Ore e da Statista, con un tasso di crescita che si è aggirato intorno al 98,37% nel periodo compreso tra 2015 e 2018.

Dal 2019 al 2020: ecco quali sono gli obiettivi fissati da perseguire

E se il 2019 è stato ricco di tanti traguardi raggiunti e previsioni superate alla grande, ecco che il 2020 si appresta a seguire il medesimo destino.

Prima di tutto, Cookies Digital ha l’obiettivo di perseguire la propria attività espansiva all’estero: il focus sarà quello di concentrarsi sui nuovi mercati, nello specifico quelli asiatici, adottando strategie mirate e più efficaci. Un perfetto esempio di tale obiettivo è rappresentato dal fatto che i vari prodotti di digital entertainment verranno ben presto proposti anche su tanti altri mercati, in primis quello della Cambogia.

Al tempo stesso, ci sarà da lavorare per lo sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative e all’avanguardia, in grado di ottimizzare ancora di più le attività di acquisizione di traffico programmatic/RTB. Come se non bastasse, il 2020 potrà riservare ancora importanti novità per quanto riguarda la valutazione di entrare nel capitale sociale di società straniere, rimanendo ovviamente sempre all’interno del comparto della pubblicità su device mobili.

L’anno che ha da poco preso il via sarà molto importante anche perché è in fase di costruzione un team specifico che si occuperà di realizzare degli innovativi prodotti digitali, focalizzando la propria attenzione sue due comparti in modo particolare che stanno dimostrando una crescita impressionante negli ultimi anni, ovvero quello degli eSports e quello della Salute e del benessere.

Commenti