Broker

Per chi decide di iniziare ad investire in azioni o in titoli di vario genere, è importante conoscere quali sono le principali figure che operano all'interno di questa tipologia di transazioni. Il broker è una delle figure di spicco del mercato degli investimenti.

7 novembre 2012 18:090 commentiVisualizzazioni: 32

Broker è il termine comune (dall’inglese stock broker, derivato di broking, che letteralmente significa appunto mediazione) è definito anche come agente di cambio. In sostanza si tratta di un intermediatore, una figura, cioè, che si pone a metà strada tra chi decide di investire dei capitali e i mercati di riferimento.

Il suo compito è quello di decidere e scegliere per conto del cliente quali sono i migliori investimenti da fare in base alla tipologia e al profilo del cliente che ha richiesto la sua consulenza. In pratica al broker si assegna una determinata somma di denaro da investire della quale egli dovrà massimizzare i profitti, laddove possibile, o minimizzare le perdite.

Il broker è un esperto di strumenti e di transazioni finanziarie che può operare sia come singolo che all’interno di una società preposta all’investimento di capitali per conto terzi.

Si tratta di un ruolo molto importante all’interno del mercato dei titoli borsistici, per questo, nel momento in cui si decide di affidare il proprio capitale ad un broker è sempre meglio inviare i propri ordini a società o a dei liberi professionisti con una comprovata esperienza nel settore.

 

 

Abbiamo parlato di: ,