Economia digitale, spunta l’ipotesi di un cartello tra Google, Apple, Intel e Adobe

I grandi colossi dell’economia digitale a partire da Google a Apple, da Intel a Adobe e quant’altri sono finiti nel mirino dei giudici americani che hanno rivolto contro questi  la pesante accusa di aver stipulato accordi illeciti fra di loro al fine di mantenere bassi i salari dei lavoratori del settore.

Leggi il resto

Assicurazione auto, l’Italia la più cara d’Europa

In Italia assicurare la propria automobile costa davvero troppo, soprattutto se lo si rapporta alla media di altri paesi europei. Una differenza così elevata causata per lo più dal forte numero e dal costo dei sinistri rispetto a quelli riscontrati nel resto d’Europa.

Leggi il resto

Il broker ed il contratto di intermediazione

Quando si apre un conto presso un broker, sia di persona che online, in genere verrà chiesto di firmare un nuovo contratto. È necessario esaminare attentamente tutte le informazioni contenute in questo accordo perché determina i vostri diritti legali riguardo all’account. Non fate affidamento su dichiarazioni sul conto che non sono in questo accordo.

Leggi il resto

Pechino, importazioni di oro poco trasparenti

Pechino vuole mettersi al riparo dall’esposizione in titoli denominati in dollari di cui non può liberarsi. La Cina non ha una condotta trasparente in merito alle quantità di oro che sta importando né in merito alla produzione nelle sue miniere. Così come non è chiaro quanto oro va nelle riserve statali e quanto nei risparmi e negli investimenti dei singoli individui.

Leggi il resto

Citi bank avverte sul rischio dei bond Europei

La diminuzione del costo del rifinanziamento del debito delle economie più deboli dell’area euro negli ultimi due anni ha permesso all’Eurozona di lasciarsi alle spalle la fase più acuta della crisi del debito. Eppure sembra che tutto questo stia volgendo al termine.

Leggi il resto

Ue Rehn, per l’italia ci sono ancora rischi

L’ Europa pian piano esce dal tunnel della recessione, ma per l’Italia,c’ è ancora incertezza. Il commissario europeo agli Affari Economici, Olli Rehn, vede così la situazione dell’Italia e dell’intera Ue.

Leggi il resto

Investimenti, gestire il rischio con gli Etf

Quando i corsi azionari crollano in modo vertiginoso, lasciano sempre spiazzati gli operatori finanziari, anche quelli più esperti.  Le turbolenze sui mercati  finanziari internazionali e le aspettative di una ulteriore frenata economica  si affiancano alla crisi dell’euro e allo spettro di un’uscita della Grecia dalla moneta unica.

Leggi il resto

Aumentano i volumi a favore degli investimenti rifugio

I mercati emergenti e le loro performance alle quali abbiamo assistito nelle ultime sedute  sulle Borse finanziarie, hanno creato molta apprensione agli operatori  che temono si possa verificare un effetto contagio anche sugli altri listini.

Leggi il resto