L’assicurazione casa anche per gli inquilini

L'assicurazione casa anche per gli inquilini. Ecco le compagnie che propongono interessanti soluzioni per chi non possiede una casa.

16 Novembre 2015 20:310 commentiVisualizzazioni: 111

Non è da sottovalutare la stipula di un’assicurazione casa quando non si è proprietari ma inquilini di un appartamento. Il perché è presto spiegato. Chi vive in affitto deve tutelarsi da una serie di rischi locativi che sono spesso elencati anche nei contratti. 

L’inquilino che affitta un appartamento si può tutelare dai danni che sono causati anche da terzi all’appartamento abitato. Il che vuol dire che aver stipulato un contratto assicurativo preventivamente fa sì che l’inquilino possa ripagare eventuali danni alla fine del contratto. Si sa infatti che quando un contratto d’affitto finisce, l’inquilino è tenuto a riconsegnare l’appartamento al proprietario, esattamente come gli è stato consegnato.

Tra le compagnie che riescono a rispondere alle esigenze degli inquilini ci sono Genialloyd, Genertel, Direct Line e Zurich Connect.

Genialloyd, propone una copertura per gli inquilini all’interno della polizza Io e la mia Casa che prevede una garanzia Responsabilità Civile inquilino a copertura dei danni da incendio, esplosione o scoppio, arrecati involontariamente ai locali abitati.

Genertel invece offre una copertura dedicata alle abitazioni prese in affitto, che interviene in caso di danni a terzi ma anche per risarcire i danni al contenuto se i mobili sono di proprietà dell’inquilino.

La polizza casa e famiglia Direct Line, è un’altra copertura aperta anche a chi vive in affitto e copre diverse tipologie di abitazioni, per dimensioni e frequenza d’uso.

Zurich Connect infine propone la formula Inquilino Protetto con due garanzie, la RC inquilino che risarcirà il proprietario dei locali in caso di incendio, esplosione, scoppio, danni da fenomeni elettrici di responsabilità di chi abita temporaneamente l’abitazione, e un Ricorso Terzi a copertura dei danni ai vicini, causati ad esempio da una perdita d’acqua o da un incendio.

Abbiamo parlato di: